Translate

domenica 19 novembre 2017

Ritiro Spirituale - Corso Intensivo di Esicasmo "La Notte Oscura”


Organizzato dall'Abbazia Ortodossa di San Martino, che ha sede nell'antico Castello medievale e templare di di Petroro – vocabolo Petroro - Todi (PG) si svolgerà nei giorni 7 – 8 – 9 e 10 dicembre prossimo un Ritiro Spirituale riservato a quanti hanno già partecipato al ritiro di introduzione all'esicasmo.

L'esicasmo, noto anche come la Preghiera del cuore, radicata nel Nuovo Testamento,è una dottrina e pratica ascetica diffusa tra i monaci ortodossi fin dai tempi dei Padri del deserto (IV secolo).
Come è noto, al contrario del cattolicesimo e delle chiese evangeliche ed episcopali, nell'ortodossia è presente una spiritualità esoterica ed un misticismo che, nelle altri fedi è diffuso nelle fedi orientali (induismo, taoismo, buddhismo…) soprattutto nelle forme proprie della meditazione e dello yoga.
Pertanto l'esicasmo può essere definito come la forma mistica e mantrica del cristianesimo, come un sistema spirituale di orientamento essenzialmente contemplativo che ricerca la perfezione (deificazione) dell'uomo nella unione con Dio tramite la preghiera incessante.
Nella Chiesa Ortodossa, soprattutto in campo monastico, si è dato molto risalto agli insegnamenti evangelici, per i quali: chiunque invocherà il Nome del Signore sarà salvato" (Rm 10.13) e “nel Nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra(Fil 2.8-10).
La preghiera del cuore rivolta a Nostro Signore Gesù Cristo è la seguente: Κύριε Ιησού Χριστέ, Yιέ Θεού ελέησον με τον αμαρτωλό: Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio abbi pietà di me, peccatore

Corso e Ritiro dura 4 giorni con i seguenti argomenti:
La Notte Oscura.
L' Errare che precede il ritrovarsi.
Come trasformare il negativo in energia meravigliosa.
Camminare nel buio per poi andare verso la luce.

Ogni meditazione non può prescindere da questo nella sua ricerca verso la felicità.

Sono previsti giorni di meditazione e "cucina del tempio" con dieta ortodossa e tisane dei monaci.
Nel corso del ritiro un concerto ed un esclusivo spettacolo di teatro immersivo, con regia ed attori professionisti, naturalmente in tema col ritiro spirituale "La Notte Oscura"

Il corso è stato pensato, come ci ha spiegato S. Ecc. Rev.ma Massimiliano, Abate di San Martino: “anche per chi non è cattolico, ortodosso o cristiano, ma ha una mente aperta alle esperienze, sarà un esercizio intenso e memorabile ma – ha aggiunto – sarà dedicato in esclusiva unicamente ha chi ha partecipato al ritiro di introduzione dal titolo La Mente Quieta

L’Antica Abbazia di San Martino è il primo luogo di soggiorno dove vivere un'esperienza di "benessere mentale e spirituale” che offre un percorso di introduzione alla meditazione.

"La Meditazione Esicastica è la strada per le risposte, la via per l'incontro con il Divino, il mezzo per arrivare al tutto e volare, volare, volare....fino alla scomparsa delle proprie paure e alla assoluta definizione del proprio io come essere che pensa, ma che sopratutto incontra il Paradiso qui, ora, su questa terra per rispondere "SI" alla domanda: sei veramente felice ?" (San Giovanni Climaco).

Il corso inizierà il giorno 7 con, alle ore 17 il Ritrovo in Abbazia e si concluderà il giorno 10 alle ore 13. Durante il corso è previsto anche un Concerto di Claviorgano, strumento musicale rarissimo composto da un organo + un clavicembalo presente in Abbazia. Le persone interessate al Corso o che vogliono informazioni sui vari corsi relativi all'esicasmo possono contattare l'abbazia al numero 0758947353 oppure via email a info@abbaziadisanmartino.com.

Filippo Ortenzi

1 commento: